Crea sito

Sistemi di ri-SALITA, FUORI DELL'ORDINARIO... & BELLI!

Riesce a supporre perché il NOSTRO USATO sia sempre ESTREMAMENTE SCARNO & LATITANTE? Chi acquista un NOSTRO MEZZO lo tiene ACCURATAMENTE STRETTO: quasi come fosse UNA SUA CEATURA!

 ESCAPE='HTML'

Per la bici che segue, il Signor Cliente s'impegnerebbe (se a Lei potesse far piacere) prima della vendita, a rimontare i Fanali a Led e l'avvisatore acustico collegati all'accumulatore Li-Ion ad alta capacità di scarica preposto alla marcia, dato che li aveva tolti giacché "sporcavano l'estetica"!

Mountain Bike modello "BRAVE" dell'"Olympia", biammortizzata, ruote da 29", motore da 1200 Watt, un anno e mezzo di vita, tenuta molto bene. Vendita da parte del Cliente per passaggio a un modello ancora superiore (codesta è già FANTASTICA)! Batteria Li-Ion da 48 Volt, 14 Ah, ossia > 672 Wh!!! Prezzo richiesto € 2.600,00.

USATO PARI AL NUOVO d'un Cliente passato alla E-Mtb

 ESCAPE='HTML'

E-Bike con la BATTERIA NUOVA (prima era al piombo, ora è Li-Ion) da 48 Volt e con 23,5 Ah! Autonomia strabiliante, fanali a Led, avvisatore acustico, Pas, partenza facilitata.

 ESCAPE='HTML'

Bicicletta usata, ma tenuta benissimo, con una batteria NUOVA che permette di percorrere 150 chilometri, fanali e clacson NUOVI collegati alla batteria, cesto anteriore robustissimo, capiente e NUOVO, borse posteriori NUOVE, freno posteriore a tamburo e anteriore V-Brake! Ammortizzata Front! Velocità modulabile in maniera fantastica e INTROVABILE, per merito della nostra esclusiva elettronica.

 ESCAPE='HTML'

Fanale posteriore a 7 Led, per essere visibili a 1 chilometro di distanza. A richiesta, fanale di profondità con 3 livelli d'intensità da collocare nella parte anteriore e superiore del cestino, per trasformare come per incanto la notte IN GIORNO!

 ESCAPE='HTML'

Passo lungo per un piacere di guida incommensurabile.

 ESCAPE='HTML'

Quando L'IMPENSABILE, è IRRAGGIUNGIBILE, da Enrico Carmellini si FERMA: per soddisfare i Suoi giusti auspici!

 ESCAPE='HTML'

PER LA TOTALE ASSENZA d'ELETTRONICA e di MECCANICA, ma NONDIMENO DI PARTI IN MOVIMENTO, costituisce un'UNICITA' MONDIALE che NON TEME CONFRONTI per affidabilità ed essenzialità nell'uso. Potremmo assegnarglieLa in S-comodato d'uso. Manutenzione ridotta ai minimi termini: basta (e avanza colore) una pittata in "BIANCO SPARTITRAFFICO", ogni 3 anni, 6 mesi e 9 giorni. L'unica cosa che girino, sono gli attributi del CONDUCENTE, quando constata, dopo 69 interminabili minuti di prove dalle molteplici variabili, che LA BICI ESSENZIALE rimane ostinatamente FERMA. Noti come il ciclista FREMAdato che è assolutamente logico, umano e comprensibile, che gli CALI in maniera piuttosto repentina, la pazienza. Mediti: essa rappresenta pur sempre UN CONSUMO! Da tale assunto, Lei dovrebbe arrivare a comprendere che su codesta terra, dove anche mentre Ella mi legga, Suo malgrado, insiste con i FETONI su un appoggio più o meno fetido, NULLA ci è concesso PER SEMPRE e GRATUITAMENTE. Ogni cosa dobbiamo GUADAGNARCELA e RI-guadagnarcela giorno dopo giorno, con impegno, sofferenza, costanza (NON è, la moglie di Costanzo, quella si chiama Maria) e fatica.

A mero titolo d'esempio, l'Amore di chi ci stia attorno, il rispetto, la continuità per quanto stia nelle nostre possibilità di tenerci stretto stretto il posto di lavoro che abbiamo, ecc. ecc...., devono essere continuamente alimentati da un impegno indefesso. La invito caldamente, affinché possa avallare codesta mia tesi e divenire un mio strenuo sostenitore e seguace, a leggere e soppesare con il dovuto rispetto il racconto del "CANARINO MIGRATORE SIBERIANO". Potrebbe trovarlo nella pagina "ACCESSORI". Vada in pace e non pecchi più di presunzione; Le sono stati perdonati TUTTI i peccati pregressi! Ora sia migliore!!!

 ESCAPE='HTML'

CARATTERISTICA DELLA PAGINA: ILLUSTRATIVA e... illuminante sulle possibilità (anche di subire danni fisici e PECUNIARI); nondimeno RI-CREATIVA!

Con certe pubblicità IO non mi ("RAC-capezzo-lo"?) più e NON comprendo da cosa possa dipendere; guardo SOLO Lei e non è certamente la bicicletta elettrica, della quale mi SFUGGONO come per incanto… TUTTI i particolari!!!

RICORDO, che FUI AFFLITTO da UN'UMILIANTE PARESI bilaterale (stroboscopica) INEBETENTE, della durata di BEN 69 INTERMINABILI MINUTI PRIMI, durante la quale mia Moglie aveva cercato invano di scuotermi, percuotermi e ripercuotermi, strattonandomi peraltro in continuazione, affinchè ME NE ANDASSI. NIENTE!!! Il risveglio, avvenne solo per MERITO DELLA FANCIULLA la quale, MOSSA evidentemente A COMPASSIONE (della Consorte), mi fece UNA SMORFIA ORRIPILANTE, accompagnando la MIMICA DEL VISO con GESTI INCONSULTI degli ARTI SUPERIORI. Più tardi fui assalito da un dubbio atroce: -LA BICI (elettrica???)... aveva i PEDALI-?

 ESCAPE='HTML'

OLTRE LE ASPETTATIVE

Nella MALAUGURATISSIMA ipotesi per la quale dovesse scordare il nostro MARCHIO SUESPOSTO, CI POTREBBE TROVARE COMUNQUE con i MOTORI DI RICERCA, inserendo il cognome "CARMELLINI", AFFIANCATO A: bici, biciclette, biciclette elettriche, Mountain Bike, costruzione di bici, vendita di bici, bici da 250 Watt, biciclette da 250 W, bici da 250 W.... ecc.

Se dovesse scordare il nome del nostro sito, sui MOTORI di RICERCA, digiti: -BICI(clette) CARMELLINI, oppure E-Bike Carmellini, BICI ELETTRICHE ad Arco (TN)…… ecc.!

 

 

Per qualsiasi informazione NON esiti a contattarci; anche FUORI ORARIO! SIAMO AD ARCO (TN)! L'INDIRIZZO completo e i nostri dati, sono sempre IN FONDO a TUTTE le 24 PAGINE! Telefono dell'OFFICINA (preferibile): 0464 516408, in subordine, 338 35 64 425. VERSO LA FINE di ciascuna delle 24 PAGINE di codesto SITO, troverà IL MODULO PER INVIARCI una MAIL!

 ESCAPE='HTML'

OLTRE LE ASPETTATIVE

 ESCAPE='HTML'

E' incontrovertibile che ci sia LA CRISI! Però, non non si faccia abbindolare da idee FANTASIOSE, o peggio, folli…

 ESCAPE='HTML'

ma nemmeno si lasci allettare da E-BIKE CHE POSSANO rivelarsi, con un'analisi più attenta, un autentico "CESSO"

e per le quali I VENDITORI si siano reputati pressoché "COSTRETTI", a CELARNE QUASI COMPLETAMENTE LA VISIONE e che per ATTIRARE L'ATTENZIONE dei MOLTI SPROVVEDUTI (la madre degli imbecilli è sempre incinta), non possano far altro che affiancare le loro brutte biciclette, a corpi, o frazioni di tali, RIGOROSAMENTE FEMMINILI più o meno NUDI.

Consideri (Le svelerò UN SEGRETO), che la qualità della BICI ELETTRICA, è direttamente proporzionale alla quantità dei vestiti che indossa la giovane PULZELLA. Se la RAGAZZA dovesse avere il capellino, magari CON LE PIUME NON VISTOSE (dato che ESSE COPRONO, ma se vistose distraggono), gli orecchini, ma SENZA grossi PENDENTI (atti a distoglire l'attenzione dai particolari della bici), la camicetta che castiga i SENI CELATI (quindi NON GELATI), il maglione, il cappotto, l'impermeabile, i GUANTI, la SCIARPA e i PANTALONI di FOGGIA LARGA (se aderenti, ahi, ahi, ahi, ahiiih e NON la minigonna), Lei si troverebbe di fronte a un CAPOLAVORO (etimologicamente parlando = lavoro del Capo, ovvero, del supremo).

Se invece (per assurdo, ma non poi, così tanto), dovesse essere completamente nuda, non Le dico!

Con lo sparire degli indumenti dalle formose giovani, contestualmente dovrebbe considerare intrinseca & imprescindibile, la SINTOMATOLOGIA del BIDONE. ZERO INDUMENTI = qualità PESSIMA! Guardi che è un sistema di valutazione reputato UNIVERSALMENTE INFALLIBILE!

 ESCAPE='HTML'

La qualittà della E-Bike, raggiunge con fatica il "sufficiente SCARSO", dato che la MODELLA è ancora relativamente vestita. D'ora in poi, grazie alla mia grandissima esperienza che Le regalo in un'UNICA SOLUZIONE in codesto contesto, potrà disporre d'un inconfutabile metro di comparazione, per l'attendibilissima VALUTAZIONE che sarà in grado d'effettuare sulle E-Bike.

 ESCAPE='HTML'

Nella FOTOGRAFIA soprastante, vede tre DONNE in "TOPLES", seppure per Sua disgrazia, GIRATE di ben 180 gradi rispetto al "LATO A". LE BICICLETTE (ELETTRICHE e con la batteria nella canna) SONO STATE TAGLIATE (purtroppo anche una TESTA, seppur NON DECAPITATA, ma è gravissimo comunque) e SI PRESENTANO POCO EVIDENTI; da cui, Lei dovrebbe dedurre INCONTROVERTIBILMENTE che la qualità DELLE E-BIKE non possa esser altro che DEPLOREVOLE. Mentre per le SIGNORINE, visibili comunque dal "B" (BONE???),... insomma, esprima Lei un giudizio; non pretenderà davvero che DEBBA FARE SEMPRE E TUTTO IO! (Un giorno Gesù disse ai FARISEI: -Putei (ragazzi), CHI CHE LAVORA, i è SEMPRE QUEI-!)

La foto d'un'ottima sella, Lei la proporrebbe in tal modo…

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Lei M'INSEGNA che il "TOP" è nella SECONDA FOTO (è davvero sicura d'insegnarmi bene?), mentre i più EVOLUTI e ONESTI, aggiungerebbero decisi giacché frastornati dalla ragazza, una "A" all'appellativo della sella, in ordine all'AERODINAMICA della femminuccia; OVVIAMENTE!!!

ESEMPI TIPICI di pubblicità INGANNEVOLE, in presenza della quale ISSI subito le ANTENNE in modo verticale e se ne guardi bene dall'essere sfiorata dall'idea dell'acquisto!

Il PROBLEMA, spiegano gli ESPERTI DI COMUNICAZIONE, è il cosiddetto "EFFETTO VAMPIRO", ovvero il rischio che il testimonial sovrasti il prodotto. Insomma, giudichino LORO voi: innanzi a un'immagine della tipologia mostrataLe SOPRA (o di quella dopo il fessacchiotto <GONZO>), l'occhio cadebbe sulla BICICLETTA ELETTRICA (E-Bike!!!) o sulla MODELLA (diversamente denominata  "GNOCCA" dalle Agenzie di Pubblicitarie)?

(Sono sicurissimo su COSA Lei GUARDEREBBE IPNOTIZZATA e SENZA RIUSCIRE A STACCARE GLI OCCHI: sottecchi e... facendosi fregare)!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Un trabocchetto FATAle: LO EVITI!!!

EccoLe (NEL FILMATO CHE SEGUE) un altro TIPICO ESEMPIO di MODELLA, cercata con una pazienza certosina anche nei più SPERDUTI SOBBORGHI, purché solatii, fatta arrivare CON L'AEREO IN PRIMA CLASSE con contratto "TUTTO PAGATO", con LO SCOPO SUBDOLO di VENDERE un "CANCELLO" (di bici ovviamente) IMPROPONIBILE. Si trattava d'una costruzione artigianale (realizzata da un approssimatore, peraltro senza colpo d'occhio, svogliato e che non sapeva affatto lavorare), con il manubrio incidentato e senza campanello, con le ruote da 12" e con un CESTINO scassato collocato in basso dietro alla SELLA, contenente un MOTORE DI POMPA di LAVATRICE (Candy) BRUCIATO. Un tempo funzionava a 220 Volt, ma nel cesto era stato collegato con DUE CAVETTI MALAMENTE FISSATI CON DEL NASTRO ISOLANTE ROSSO, a UNA BATTERIA "VARTA" VISIBILMENTE VECCHIA da 4,5 Volt.

Quasi incredibile a dirsi, ma la bicicletta, SPACCIATA in codesta MANIERA SUBDOLA, ancorché SGANGHERATA, per ELETTRICA, fu venduta IN CONTINUAZIONE per SESSANTANOVE VOLTE + UNA, a chi materialmente se la portò a casa. Tutto successe nel lasso di UN'ORA E NOVE MINUTI, in un contesto di pura follia per l'entusiasmo delirante dei cOMPRATORI, per l'importo RIPROPOSTO DI VOLTA IN VOLTA di 6.969,00 €, IVA COMPRESA. Non si sa come, ma era PARSO MODICO, o perlomeno CONSONO, agli EBETI e pressoché ipnotizzati SPETTATORI MASCHI. Purtroppo, risultarono del tutto inadeguate e pertanto VANE, le indignate proteste di molte CONSORTI casualmente presenti, che nonostante le PLURIME vigorose BORSETTATE IN TESTA ai malcapitati MARITI, dovettero desistere e scappare impotenti, innanzi a un così deplorevole e meschino SPETTACOLO.

I MASCHIETTI furono CATALIZZATI dal PIZZO (per una volta non si trattava di una TANGENTE, ma di un qualcosa di non meno opportuno)! Lo reputarono immancabilmente DI SETA MERLETTATA (invero, cosa ne avrebbero potuto CAPIRE, di indumenti femminili???) A FORMA DI TRIANGOLO, con L'APICE SRATEGICAMENTE ORIENTATO IN BASSO e che proseguiva LESTO in un tenuissimo ed ESILE FILINO BIANCO (SIMBOLO inconfutabile della PUREZZA) SPARTICHIAPPE. SICURAMENTE era stato PREPOSTO a NON PUNTARE: alla SELLA SOTTOSTANTE!!! 

INFATTI, pensarono all'unisono a un QUALCOSA D'APPOGGIATO sulla medesima e persero, sfigurati da un INCANTESIMO male-FICO, anche il più piccolo barlume di DECENZA. Fecero SPUNTARE una PARVENZA di PUNTA DELLA LINGUA (per la stranissima, scioccante, deformazione) tra GLI INCISIVI e il CANINO dalla parte dell'arto superiore reputato ordinariamente di secondaria importanza e STRABUZZARONO GLI OCCHI in una maniera MAI VISTA: oltremodo SPAVENTOSA! Un osservatore dall'aspetto insignificante, dismesso e disincantato, commentò sconcertato all'amico che lo stava accompagando, che "ERANO STATI PRESI PER IL C*LO". Quest'ultimo manifestò l'opinione che fossero "STATI PRESI DAL C*LO"!!! 

Ovviamente, IL SOLO che arrivò a casa con il CADAVERE DI BICI, s'accorse con sgomento che IL MOTORE (della pompa della lavatrice, semplicemente deposto nel cesto e per nulla calettato alla medesima, portava in targa la TENSIONE di 110 Volt. Doveva essere stato persino RIAVVOLTO!

Tutti gli altri, decisamente DIVENUTI più POVERI e rimasti ovviamente "a bocca asciutta", dovettero sorbirsi per i seguenti SEI GIORNI e 9 ORE, il martellamento incessante e smodato delle rispettive MOGLI/COMPAGNE/FIDANZATE, che in una sottospecie di HARAKIRI delle quali quando si applichino (spesso) sono DOCENTI INDECENTI, rivangarono in continuazione nei supini maschietti il DANNO IN DENARO SUBITO, nel quale, loro malgrado, erano state COINVOLTE". (L'"eSSERE INDEGNO" si ostinava invece, invero con malcelata titubanza, a usare l'eufemistico  "LAMBITA DA UNA MOMENTANEA, LIEVISSIMA, CARENZA DI PECUNIA").

Solamente UN BONACCIONE, a titolo di PENTIMENTO  e d'ESPIAZIONE, si sentì IN DOVERE di consultare uno STRIZZACERVELLI, il quale, a fronte di un doveroso pagamento di € 124,00 + IVA al 22%, gli spiegò che era stato preso per ben 3 volte "PER I FONDELLI". In PRIMIS, dalla PULZELLA e le altre, per "LA SOSTANZA & LA FORMA" della SOMMA IMPOSTA per il MANCATO ACQUISTO, nella quale, proprio per LE DUE COPPIE DI CIFRE attinenti L'IMPORTO PRIMA DELLA VIRGOLA, avrebbero dovuto sviscerargli ISTANTANEAMENTE, L'ULTERIORE DOPPIA, PRESA per il C*LO.

Come OMAGGIO di commiato, lo PSICOLOGO impietosito, VOLLE rinvigorire LA FERITA nel povero GONZO, facendogli notare come il PREZZO IMPOSTO dalle SOAVE (le si alzava la gonnellina) PULZELLA, rappresentasse un ALLENTAMENTO del FRENO alla REMORA della COSCIENZA, in un ultimo tentativo  (auspicabilmente vano e INCONSCIO) di FARSI SCOPRIRE.

Un po' come successe con "ZIO MICHELE" di Avetrana, che dapprima fece trovare il telefonino della povera Sara Scazzi e poi "fu in grado" di fornire tutta una serie di versioni DIFFORMI una dall'altra, accuratamente in contrasto tra di loro.

Le confido un SEGRETO!!!

L'argomento è DELICATISSIMO è pertanto NON è suscettibile d'essere TRATTATO PUBBLICAMENTE DAI MEDIA (GROSSO MODO, tanto per fornirle un termine di paragone visto che la nostra mente funziona molto bene in tal modo, COME per la comunicazione delle NOTIZIE inerenti LA REALE SITUAZIONE ECONOMICA IN ITALIA: è una questione di forza maggiore DOVER MENTIRE!!!)

SONO PRATICAMENTE L'UNICO che sia venuto a conoscenza d'una verità inconfessabile. E' divenuta una prassi consolidatissima, che quando gli INVESTIGATORI si trovino a corto d'IPOTESI in UN'INDAGINE PARTICOLARMENTE COMPLESSA per L'APPARENTE univocità delle prove, si rechino IMMANCABILMENTE per un CONSULTO (si mormora A PAGAMENTO fanno risaputamente con Schettino) da "ZIO MICHELE". INCREDIBILMENTE egli di volta in volta, è SEMPRE in grado di fornire 69 OPZIONI DIVERSE, profondamente in antitesi l'una con l'altra, nelle quali potranno SGUINZAGLIARE LE RISORSE PER POTER DIVERSIFICARE I RISULTATI (condannato all'ergastolo, assolto, ricondannato con pena mitigata in Cassazione, processo da rifare...; la sintesi delle 69 possibilità: POCHE IDEE, MA BEN CONFUSE!)

EccoLe la RAGAZZA durante il VIAGGIO IN AEREO. Ora la IMMAGINI (può) su un "CANCELLO"; ossia A PEDALARE su UNA BICI tanto BRUTTA da risultare IMPROPONIBILE!

 ESCAPE='HTML'

Sia seria, UOMO o DONNA che Lei possa essere; un po' d'ONESTA?!!! Esigo sincerità: -Si soffermerebbe davvero sulle BICI (ELETTRICHE-???) LO AMMETTA! Se per complemento imbambolante, con un sorrisetto sornione, la SCALTRA PREPOSTA dovesse sussurrarLe con voce suadente DUE MELODIOSE (per il Suo ego) paroline, nel PADIGLIONE AURICOLARE SINISTRO (già l'aggettivo SINISTRO è tutto un programma...), Lei VEDREBBE IMPROVVISAMENTE, NON necessariamente nell'ordine che segue: i Puffi, l'Uomo Ragno e Mazzinga Zeta!!!

Reputandosi improvvisamente per il sortilegio subito, "DIABOLIK" (taluni sussurrano per giustificarsi "MANDRAKE"), d'impeto prorupperebbe: "LA VOGLIOOOOHHHhhh"!!!!

Riferendosi ovviamente nel subconscio alla "FATA" (per le forme FATAli). Di fatto, avrebbe appena acquistato una sottospecie d'E-Bike, in una sorta d'ottundente estasi mistica. Complimenti, bella fesseria! ACCENDA IL CERVELLO (e controlli che sia illuminato) prima d'aprire la bocca, "che è meglio" (Puffo Saggio)!

 ESCAPE='HTML'

Scusi, l'ha  notato o no, che è rimasto QUASI, COMPLETAMENE AL VERDE???

 ESCAPE='HTML'

Poi, dopo l'acquisto da ottuso (lo sento ripetere da tanti), NON DICA: "IO NON LO SAPEVO"! Era stata avvisata!!!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Intraprendente UOMO con PIC(cone), CERCA volonterosa DONNA con NIC(kname), PER FARE…PIC NIC su un prato

 ESCAPE='HTML'

Uomo con TIC, cerca donna con TAC, per fare OROLOGIO

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

mtb-elettriche.com

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

OLTRE LE ASPETTATIVE

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

In FONDO, a ognuna delle 26 PAGINE che costituiscono il SITO, c'è il MODULO per inviarci una Email in AUTOMATICO.                    Mille grazie da Enrico CARMELLINI.

TELEFONO e Fax: 0464 516408; in subordine 3383564425

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Tipologia: Scooter
Marca: Piaggio
Modello: NRG
Cilindrata: 50 cc
Km: 17.800

Vendo Piaggio NRG mc2 in buone condizioni causa passaggio a scooter elettrico. Per ulteriori informazioni o foto contattatemi via mail.

RICHIESTA: 580,00 €!!!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

OLTRE LE ASPETTATIVE

 ESCAPE='HTML'

Di seguito potrebbe trovare gli affari veramente singolari:

Due E-Bike da non perdere; per non dover poi sprecare tempo a cercarle!

Affari, affari, affari: usato IRRIPETIBILE, strepitoso, introvabile; reparto delle OCCASIONI DEL SECOLO!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Eminentissimo, ac Illustrissimo, Gran Figl. di Putt. Dott. Farabutt., Chiarissimo Prof. Tajartass'oho SHALTHAR

 ESCAPE='HTML'

Racconta d'esser figlio unico, di MADRE VEDOVA, col PADRE in AMERICA con sette FIGLI, d'un EROE caduto in guerra, del quale rammenta solo una sfilza di decorazioni, che lo RENDEVANO FLESSO persino NELLA FOTO sul comodino, accanto al letto della MADRE.

Lei, Ana PUTT, lo aveva allevato da sola, al prezzo D'INDICIBILI SACRIFICI, ricorda con tenerezza e immutato affetto. "Mamma mi prendeva tra le braccia e mi alzava sempre al cielo con un giocoso sorriso, esclamando con una punta d'orgoglio e a gran voce: -Gran ficchiu, di PUTT Ana, mio beddo-!

Quanto amore, che infinita dolcezza, anche se sprovveduta. Già all'epoca, così piccino, mi vedeva grande e lo sono divenuto, mi vedeva "BEDDO", che in mandarino, limone e pompelmo arcaici significa "BELLO" e son approdato addirittura al "MAGNIFICO" in qualità di RETTORE, ma aveva credenze POPOLANE! Dopo la festosa elevazione, mi collocava immancabilmente (roba, che al giorno d'oggi, implicherebbe la fucilazione, mediante decapitazione) sul seggiolino ANTERIORE al manubrio d'una BICI, non elettrica, dalle ruote DODECAGONALI e mi scorazzava per PECHINO, per farmi fare il RUTTINO.

Non era una BICICLETTA evoluta come le VOSTRE e i 12 lati di ciascuna ruota, avevano indotto i costruttori a darle il nome di "DIGESTIVA".

La mia orgogliosa GENITRICE, stuzzicata irrimediabilmente dall'aggettivo, l'aveva fortuitamente scelta tra le EPTAGONALI, che sarebbero state DEVASTANTI!! Raggiunta l'età della ragione, peraltro arrivata molto presto, l'avevo ribattezzata con cognizione di causa, "VIBROVAGLIO"; giacché mi causava regolarmente un copioso VOMITO"!

"Crescerai, imparerai, ma il ricordo rimarràahhh, di questa età, di questa età"! Parole SANTE, che Le avrebbero più tardi (qualche ora dopo) fregato "I NOMADI", per inserirle nel testo d'una celeberrima canzone!

Tajartass'oho SHALTHAR: -PEL LA CLISI, è perfettamente inutile piangessi addosso; quelli di LOMA fanno di TUTTO pel elidele l'iniziativa individuale. Seguano invece il fulgido esempio di "Kyoto", il geniale INVENTOLE che seppe tlalle vantaggio dalla mancanza di lavolo: in ultima PAGINA del SITO. Licoldi pelò, semple la Sua Donna e la Sua Famiglia! Non faccia assolutamente come Lui nella vita PLIVATA-!

 ESCAPE='HTML'

Tajartass'oho SHALTHAR E IL SUO BUON FIGLIO Shooh

 ESCAPE='HTML'

Il papà di Shooh SHALTAHR, Tajartass'oho, ride divertito e soddisfatto per il NOSTRO SITO, per "Piazza degli Affari" e per lo scambio di vedute col nostro insostituibile Collaboratore, PRODUCTION MANAGER, dott. ing. Massimo FOLGORATI. E' altresì rimasto FAVOREVOLISSIMAMENTE impressionato dai DUE possibili SALVATORI degli ITALIANI. "A patto che il SECONDO subentri IMMEDIATAMENTE DOPO (rimarca sornione con impeto) L'OPERAZIONE "GLU, GLU, GLU" del PRIMO"! Il quale, "avrebbe" (il condizionale è d'obbligo) OFFERTO la sua candidatura, forte della pregnante esperienza pregressa. Ha di seguito voluto rimarcare le similitudini: -Significativamente hanno lo stesso NOME e il colore della parte superiore della divisa, quantomeno in estate, è IDENTICO per entrambi-. (A codesto punto il Suo entusiasmo era divenuto INCONTROLLABILE e m'aveva dato l'impressione, che non vedesse l'ora di poter contemplare il più GIOVANE ATTIVARSI, per PRINCIPIARE l'intervento "BLITZ SALVA ITALIA", in gergo confidenziale, "GLU, GLU, GLU")!

Prosegue Tajartass'oho:

In PARTICOLARE, è RIMASTO BASITO DALL'INIZIATIVA IMPRENDITORIALE di Spenna Kyoto, trovata in ULTIMA PAGINA. HA CRITICATO PERO', CON VEEMENZA, "IL compoltamento domestico del GENIALE INVENTOLE"!!!

"PER FARVI USCIRE IN MANIERA ADEGUATA dalla CRISI che Vi attanaglia", ha continuato il prof. Tajartass'oho SHALTAHR, DOCENTE d'"Economia Alternativa Liberante & Subentrante", all'Università di PECHINO, "non esistono smacchiatori dei giaguari; l'avevate constatato sulla vostra PELLE DELICATISSIMA", ha voluto puntualizzare! All'ATENEO che tra l'altro dirigo, essendo anche RETTORE MAGNIFICO e come tale per ovvie ragioni lo definisco da sempre "PECHINEO", L'INGRESSO AI CANI, ai "PECHINESI", è assolutamente precluso. Con tale astuto stratagemma, NON C'E' PERICOLO che la futura CLASSE DIRIGENTE, LAUREATA IN ECONOMIA... AMMINISTRI DA CANI!!! (Qui il Suo sguardo era divenuto repentinamente cattivo e preoccupato). COME SUCCEDE IN MODO NEFASTO DA VOI, che non applicate alcuna preclusione per stanare la razza "CANIS" e LASCIARLA FUORI, PER QUANTO SI POSSA ARGUIRE INEQUIVOCABILMENTE DAI RISULTATI, dalle Vostre UNIVERSITA'-!

Ritornando alla MADRELINGUA ("quando si puntano, le DONNE, le spalano più glosse, secche, in continuazione, a laffiche lipetitive e looohmpohno gli attlibuti") PER ESSERE PIU' INCISIVO, ha voluto precisare:

- La Vostla UNICA SPELANZA, ola, velte su due OMONIMI-!

Che i "DUE ILLUMINATI", vestano SUL LAVOLO dello stesso COLOLE, è sintomatico di SI-CULO (BOTTA DI CULO per gli ITALIANI) successo. Si dovlebbe plocedele in due fasi scisse, senza possibilità d'INTELazione (ha voluto chiarire "non pensinio al CALCIO (INTER) dei calciatoli, ma al CALCIO fuoli metafola, nel DIDIETLO"), con l'INTEL-VENTO (le ultime 5 lettele favolevolissime pel gli ITALIANI), del più GIOVANE, che dovlebbe puntale DECISO, COM'EGLI BEN SA, al lalgo, lalgo, lalgo, lalghissimo di Lampedusa.

In seguito al successo, SCONTATISSIMO dell'opelazione BLITZ, "GLU, GLu, glu", dovlebbe subentlale come CAPO del GOVELNO ITALIANO, quello più ANZIANO, pleposto al milacolo economico.

A ploposito di SCONTATISSIMO, pensino che come SCONTO supplementale, il 96,69 % del "PD", è disposto a legalale al PLIMO Salvatole, LENZI!!! I suoi "aMICI", sono in plocinto di laccogliele tla gli altli PALTITI ("AFFELMATIVO, Lei ha capito benissimo; TLA I PALTENTI, degli altli PALTITI, ovvelo tla quelli di già SALITI, pelò aventi una LADICE POLITICA DIVELSA-"!!!) una somma moooollltoh ABBONDANTE (melius abundare quam deficere) pel potello agglegale (glatis) al VIAGGIO FATALE.

LIMALCO, che dopo l'inevitabile "GLU, GLU, GLU", asclivibile alla pelizia del PLIMO, che si salvelà UNICO TLA TUTTI, pel melito d'un canotto tascabile AUTOGONFIANTE che gli spappolelà la divisa e la milza, ma che gli pleselvelà la VITA, immediatamente s'impollà il tlasfelimento "dall'ESTELO" del SECONDO. Di quello più vecchio, LETTO e SAGGIO, a LOMA CAPITALE d'ITALIA. Per completale l'opela di salvataggio della "Lepubblica della Banane", pelché olmai così Vi hanno LIDOTTI, Vostlo malglado!!! Codesto è il lisultato d'aplile i "PECHINEI" a cani e polci!!! (Evidentemente, nell'impeto del sacrosanto disguto, aveva fatto a queto punto, una lievissima confusione tra l'Università di Pechino e le nostre, seppur il concetto fondante non venga minimamente minato, ma neppure scalfito, nello smalto brillante dell'analisi diamantina).

Pellomeno siete avvantaggiati, giacché L'OMONIMO NON ABITA TLOPPO LONTANO e anche codesto foltuito fattole, contlibuisce malcatamente all'esito POSITIVO dell'opelazione "BLITZ, GLU, GLu, glu", SALVA ITALIANI. La FOLTUNA, dato il tempo di viaggio illisolio, Vi da una GLOOOOSSA mano; Vi allide!!!

Considelate che L'Uomo E' ESUBELANTE, SOBLIO e pelciò INCONTLOVELTIBILMENTE SPLECATO dov'è ADESSO! Con la Sua MOLIGELATEZZA plovelbiale, sistemelebbe il DEBITO PUBBLICO e le tasche degli ITALIANI, liempiendole di beni IMMATELIALI e mateliali (NE HANNO UN DISPELATISSIMO BISOGNO D'AMBEDUE) in 4&4 = 8888888888888888888888888888876543210... (e qui s'era lasciato andare, colto da un OTTIMISMO contagioso, a una spasmodica risata, culminato nell'enfatico e quasi sgangherato, COUNTDOWN FINALE -!  

 ESCAPE='HTML'

L'identità dei Personaggi suggeriti dal CHIARISSIMO PROFESSOR Tajartass'oho SHALTHAR, celeberrimo Economista cinese di fama mondiale, è rivelata nella penultima pagina del sito (scelga la voce "Contatti")!.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

IN OFFICINA, ogni tanto, ARRIVANO PERSONAGGI BIZZARRI , o/e con MEZZI INCONSUETI!

 ESCAPE='HTML'

L'impresario di Pompe Funebri, per togliere di mezzo la concorrenza nella sua zona, avrebbe voluto un "CARGO" da 250 Watt, con il Pas e le batterie al piombo da 12 Volt!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

"Come può pretendere che RISULTI CENTRALE se la Sua bicicletta è TOTALMENTE ASIMMETRICA", gli ha pazientemente spiegato l'ing. FOLGORATI, con la bonarietà che gli è proverbiale! "Poi, per favore mi dica, come intenderebbe controllare il mezzo"?

"Guardi, che monterò UN COLLARE con un'altra SELLA in prossimità del MANUBRIO e vi farò salire mia MOGLIE"! Le dirò:  "TI - MOOONA"!!!

 ESCAPE='HTML'

Nonostante le mie perplessità, MOSSO A COMPASSIONE, ho accettato di proporre nel mio "USATO", DUE INVENZIONI diverse: una EBike che FILA... e un'altra, che "sembra" STUDIATA apposta PER LE BUCHE!

 ESCAPE='HTML'

(La seconda bicicletta, ci è stata portata appositamente dalla CINA dai DUE PROPRIETARI (PADRE & FIGLIO), affinché con un NOSTRO intervento risolutivo, possa finalmente AVANZARE SENZA SUSSULTI).

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

E-Bike dataci in conto vendita da un cLIENTE che l'aveva usata per il tratto casa-lavoro, per quattro volte al giorno, per un totale di 88 km al dì, per un anno, 6 mesi e 9 giorni. COME NUOVA! Batteria da 72 Volt, INCLUSA nella PARTE inferiore (baricentro bassissimo) delle gambe. TRAZIONE integrale via RADIO, velocità di 96 km/ora! Dedicata ai veri amatori! Da provare nel caotico traffico cittadino: gli altri daranno strada! Data l'esclusività del modello, la trattativa RISERVATA, dovrà avvenire PRESSO LA NOSTRA SEDE!

Condizioni paritetiche, o probabilmente, migliori del nuovo: completamente rigenerata (anche se in effetti era stata trattata da UN aMATORE, DA AMATORE)!

L'INCARNATO, che aveva SUBITO seppur in modo assolutamente marginale GLI INSULTI degli AGENTI ATMOSFERICI, è stato completamente RIVITALIZZATO anche col BOTULINO, i TATUAGGI sono stati completamente rimossi COL LASER, la PERMANENTE è stata fatta con scrupolo per ottimizzare L'AERODINAMICA (Cx = 0,28, TESTATO nella nostra GALLERIA DEL VENTO; uguale a quello della "RENAULT 25", impossibile da raggiungere, in quanto sarebbe in grado di correre sempre e in ogni caso più di Lei). LA FILANTISSIMA CARROZZERIA LEVIGATA,  INTROVABILE e PERFETTAMENTE INTONSA, è stato facilissimo renderla tale, in ragione del fatto che l'attuale pROPRIETARIO sia a tutti gli effetti........, un autentico MANIACO!!!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Le prese per i CONNETTORI della RICARICA sono NEI PIEDI!!!

 ESCAPE='HTML'

Fotografia dimostrativa avuta dall'attuale PROPRIETARIO

Personalmente NON ho mai avuto il CORAGGIO di provarla: è troppo filante per cui... MI FIDO!

Foto ricordo che ha voluto lasciarmi delle sue ultime ferie; con L'APPREZZAMENTO della Polizia Locale (maschile)!!!

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Siccome, nonostante gli sforzi sovrumani, NON RIUSCIVO A COMPRENDERE (e quando voglio andare a fondo, tendo per indole a inabissarmi) avevo chiesto al PROPRIETARIO dell'E-Bike, il MOTIVO per il quale INTENDESSE DISFARSI d'un così impareggiabile, ESCLUSIVO GIOIELLO.

Ecco la risposta stupefacente (si drogherà?) che ho avuto!

“Mi trovavo al centro della caotica Milano. I VEICOLI e le PERSONE si stavano scostando gli uni dopo le altre, per DARMI STRADA come di consueto, INTIMORITI e SBIGOTTITI dalla VITALITA'  del mio fantastico "MISSILE".

Arrivato in prossimità d'una rotatoria, il traffico, nella decina di metri che l'antecedeva, stava decisamente rallentando. Da un POSTEGGIO sulla destra, vicinissimo alla mia BICI ELETTRICA, era sbucata una Signora sulla trentina, dal VISO DOLCE (& GABBANA pour homme), con una Hasselblad al collo completa d'un magnifico obiettivo. Sorridendo sorniona, aveva voluto a tutti i costi, scattarmi una fotografia.

"Per i miei parenti che dovrebbero essere interessati".

Fermissimo, Le manifestai immediatamente il mio totale disinteresse per la vendita dell'E-Bike!

La colpevole, femminista SFEGATATA, identiFICATA POCO PRIMA del "FATTACCIO" da alcuni TESTIMONI O - CULARI (ossia, che stavano guardando con OCCHI fuori dalle orbite, le CHIAPPE del MANICHINO della BICICLETTA ELETTRICA), mentre Lei stava ancora fotografando a DESTRA e a MANCA.

(Ndr: le FOTO che aveva effettuato alla sua sinistra, sono andate irrimediabilmente PERSE. In sintesi: MANCANO! Per cui, prima d'essere arrestata, HA CHIESTO e FATTO METTERE a VERBALE, che la SINISTRA fosse definita anche "MANCA").

La sibillinasingolarissima ed enigmatica pretesa della SCELLERATA (fino a un certo punto, in quanto anche il MANZONI, aveva fatto asserire a don Abbondio nei "PROMESSI SPOSI" che "la ragione e il torto non si dividono mai con un taglio così netto che ogni parte abbia soltanto dell'uno e dell'altra"), è TUTTORA OGGETTO di DISPARATE e ANTITETICHE INTERPRETAZIONI, da parte DELLE MIGLIORI TESTE PENSANTI.

Ora la squilibrata è sotto analisi dello pSICHIATRA IMPOSTO dal TRIBUNALE di MILANO: Ocirne INILLEMRAC, al quale è stata affibbiata l'incombenza di scandagliare l'astruso pensiero.

Quando questo sarà stato decifrato e potuto capire nelle motivazioni, dal punto di vista della PARTE ATTRICE, IL LUMINARE ha concordato solennemente col Signor Giudice, per ludibrio della POPOLAZIONE, di RENDERLE NOTE (do, re, mi, fa, sol, la si: si beMOLLE) SU UNO SPARTITO, che Lei potrà "spartire" e condividere A PIACIMENTO.

                                                                                                                                      Ocirne INILLEMRAC

 ESCAPE='HTML'

Inconcepibilmente dopo lo scatto, cambiò repentinamente umore e principiò a gridare come una forsennata: -Scostumato, scostumato, scostumato-!

Bonariamente, molto bonariamente e con la pazienza che mi è consona, le feci notare, come fossi completamente vestito. Dal mio punto di vista, che vale per quello che possa valere, ma vale, i miei indumenti erano addirittura sovrabbondanti, se rapportati alla temperatura di quel drammaticissimo giorno. Semmai, si sarebbe dovuta riferire ALLA MIA E-BIKE; invero era quella, a essere completamente NUDA e senza costume da bagno: ovvero "SCOSTUMATA".

Ravvisai il dovere di una precisazione in tal senso, educata e sincera, per nulla puntigliosa, per un probabile involontario abbaglio (peraltro c'era anche un po'di nebbia e non capisco come potesse essere stata accecata), del quale sembrava non rendersene conto.

Tutt'a un tratto, come una pazza temeraria, aveva cominciato a brandire la sua preziosa Hasselblad (con l'obiettivo) a mo' di clava, cercando di colpirmi alla testa. Parimenti SEGUITAVA A STRILLARE: -Scostumato, scostumato, scostumato-!

"Sono vestito Signora! Le ripeto che semmai è la bici, a esser svestita, per cui convengo, ma solo in questo caso, che sia priva di costume; tuttalpiù potrebbe essere quella, nell'ipotesi Lei che dovesse far Suo il mio assunto, la SCOSTUMATA"!

"Si sbaglia Gentile Signora; come può come può prendere LUCCIOLE per lanterne"???

Si badi che per chetarla, l'avevo chiamata per ben due volte "Signora"; che cosa avrei potuto fare in più?

Però onestamente, compresi che quel maledetto sostantivo "LUCCIOLE", da me usato probabilmente a sproposito, avrebbe potuto generare tremendi equivoci, in un ESSERE dalla mente labile! Era troppo tardi per recriminare o per correggersi, giacché le escandesenze stavano aumentando esponenzialmente; in maniera oltremodo preoccupante!

Un passante, impietosito, mi ragguagliò mettendomi in guardia: "Quella è una femminista SFEGATATA”.

????????????????????????????????????? Una ridda di DOMANDE!!!

Di già, le hanno fatto il trapianto del FEGATO, pensai? Alla sua età? Intuii (modestamente, certe situazioni le decodi-FICO IO“al volo”, dato che la macchina fotografica VOLAVA avanti e indietro, pericolosissimamente sopra la mia testa), che avesse bevuto alcolici per una vita, seppur ancora relativamente CORTA. Che per la cirrosi EPATICA (notino la mia squisita cortesia, nel pensarLa nonostante tutto, continuamente al MAIUSCOLO), Le fosse stato espiantato il FEGATO (SFEGATATA) e che con quello NUOVO di zecca, stesse seguitando imperterrita e impenitente A BERE: SUPER ALCOLICI!!!

Giunto al 96% del mio lineare, limpidissimo e velocissimo ragionamento, l'obiettivo (della macchina fotografica Hasselblad), colpì L'OBIETTIVO (il mio crapocchio augusteo), che con un cric, crac (inaudito per la vicinanza ai padiglioni auricolari), si frantumò. Per l'agitazione composi, sul mio "SMARTPHONE", il 211!

Vennero (colpa del 211), zigzagando per la folle velocità, i Carabinieri in RETROMARCIA, che chiamarono L'AMBULANZA con il numero giusto. Senza invertirlo, come incidentalmente avevo fatto io, forse a causa della BA-TOSTA in testa. All'ospedale, mi misero una placca sottocutanea in titanio, a GARANZIA di una maggiore protezione, per il mio SOTTILE cervello (come potrà percepire, in grado di elaborare in NANOSECONDI, ragionamenti FINISSIMI).

Purtroppo le schegge ossee, quelle bastarde, per il colpo s'erano infilate nella materia GRIGIA, conficcandosi e RECIDENDO le SINAPSI. In soldoni, le terminazioni NERVOSE (m'innervosiscono ancor OGGI al solo pensiero), preposte al coordinamento e alla gestione della mia, sino ad allora formidabile e affidabilissima, GAMBETTA CENTRALE. Dalle dimensioni, fino a immediatamente prima di quella BASTARDATA, gestibili a mio piacimento! Per farla breve: -IMPOTENZA COEUNDI E GENERANDI-. PERMANENTE!!! CRO-NI-CA!!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!! !!!

La CRONACA fece la sua parte; uno smacco al cui pensiero provo ancora ribrezzo!
Arrivò una Signora, poco prima che fossi dimesso dall'OSPEDALE, sull'ottantina (sì, ha capito benissimo, sia d'età, che di peso), la quale, incedendo come un bulldozer "CATERPILLAR", m'appuntò senza possibilità di di scampo, ma nemmeno di reclamo, una pesante decorazione dalla parte del mio cuore (suppongo ragionevolmente, che secondo Lei, mi sarebbe dovuta "stare a cuore", come "MEMENTO"). Mi porse una coppa argentata (evidentemente taroccata), con del succo purissimo di limone super acerbo, che m'invitò testé a ingollare d'un fiato.

Mi consegnò, con ilare soddisfazione, l'attestato HONORIS CAUSA che recitava: -FAI PARTE dei TIRO-LESI-. Nessun apparentamento con gli ALTOATESINI, soggiunse; sghignazzando beffarda!

Che potevo fare???
Vendere  L'E-BIKE”
!!!

 ESCAPE='HTML'

Dal dialetto Trentino "IO MI PIANTO", ma Lei è liberissima d'interpretarla come PIANTO di chi SI PIANTI, per cui venga CATAPULTATO: ne ha facoltà!

PAZZESCO; era riuscito a farsela fare secondo le sue stolte pretese. PER FARE LA SPESA nella CAPITALE!

era stato CATAPULTATO in un triplo salto MORTALE: ci ha CHIESTO IN GINOCCHIO, di mettergliela IN VENDITA!

Uahuhh, che genialata mi son fatto costruire; non per niente mi chiamano "PARA-CELSO"!

 ESCAPE='HTML'

Virata a DRITTA: la quiete PRIMA di finire...

 ESCAPE='HTML'

NEL BLU, DIPINTO DI BLU, inFELICE... di volare lassù!

 ESCAPE='HTML'

E VOLAVO, giravo, giravo, giravo e cadevo DI COLPO, giù!

NOOOOOHHHHHOOOHHH........SPLASCH...Ahaaahhh... ANCORA VIVO!

 ESCAPE='HTML'

Il modello "Voltastomaco"! Per ora affidato alla PAZIENTE SAGACIA del NOSTRO dott. ing. Massimo FOLGORATI. Il benemerito Direttore di PRODUZIONE, sta vagliando con scrupolo un ventaglio D'IPOTESI, per ridurre gli scossoni.

 ESCAPE='HTML'

Nella FOTOGRAFIA è ripreso Shooh SHALTAHR, che vedendo su un MOTORE DI RICERCA il nostro "meLaviglioso SITO", s'è sobbarcato un viaggio di 10.007 chilometri, "peL faLmeLa sistemaLe". "Siete gli UNICI, nella LASSEGNA MONDIALE, a ispiLaLmi FIDUCIA", ha chiosato! 

L'inconfutabile PROPOSTA dettagliata, del NOSTRO insostituibile dott. ing. M. FOLGORATI, per Shoooh.

IL nostro BENEMERITO INGEGNERE, è RIUSCITO in una modiFICA disperata e IMPENSABILE. Indiscutibilmente solo alla Sua portata, dato che avrebbe scoraggiato chiunque si fosse approcciato, anche con un'inusuale TENACIA. HA avuto l'intuizione di sintetizzare un eleborato progetto "CELESTIALE" (notino il colore), in UN UNICO (ha una capacità di discernimento invidiabile) foglio chiariFICAtore (le 4 lettere in neretto, sono pertinenti alla conducente della E-Bike, inserita SAPIENTEMENTE con un'arguzia encomiabile, per fare ancora più colpo)

 ESCAPE='HTML'

Il pregevolissimo SCHIZZO-FRENICO (così definito dal dott. ing. Massimo, in ragione del fatto che INCLUDA ANCHE I FRENI, SEPPUR NON SI VEDANO), è stato incondizionatamente approvato con sorridenti movimenti D'ASSENSO effettuati CON LA TESTA, da parte di Shooh: -VELLO' ANCOLA, vellò ancola, vellò ancola, MANDELO' PULE AMICI, PULE AMICI, AMICI-!!!

Con il CINESE MACCHERONICO FLUENTE che gli è consueto (ha una seconda laurea in LINGUACCE OLIENTA-lì, discussa col Chiarissimo Professor Bingo BONGO del Ghana, presso Università di Pregasina (TN)), l'ing. Massimo ha spiegato: " Potlesti mettele un motole da 1500 W nella luota DIETLO; uno pule da 1500 W nella luota ANTELIOLE e un MOTOLE CENTLALE da 1250 Watt accoppiato ai PEDALI. In tal modo, AVLESTI UN LISPALMIO TOTALE DELLA TUA ENEL (ogni riferimento all'ENEL è stato voluto da FOLGORATI) -GIA"! ("Sarà, ma è la PRIMA VOLTA, che mi colga in TOTALE DISACCORDO")!

Shooh mi ha detto: "Noi in Cina, avele impalato a evitale TANTE FLEGATULE dalla stolia del "Canalino Miglatole Siberiano", che hai SCLITTO su "Accessoli". Te ne siamo profondamente glati"! (M'HA FATTO BEN TRE INCHINI)!

F I R M A T O: Enrico CARMELLINI, alias Ocirne INILLEMRAC, alias dott. ing. Massimo FOLGORATI

www.mtb-elettriche.it

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

MENU: CLICCHI una VOCE, poi SCORRENDO LA VEDE!

 ESCAPE='HTML'

mtb-elettriche.com

mtbelettriche.altervista.org

 ESCAPE='HTML'

"F  I  N  D  O  M  E  S  T  I  C"

Crediti Personalizzati per i nostri Signori Clienti, preposti per l'acquisto a rate fino a 5 anni, dei MEZZI che ci pregiamo di proporVi.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

ANCORA UNA VOLTA, NON CE L'AVREMMO FATTA SENZA TUTTI VOI!
   Gracias    Merci
Obrigado
Danke  Grazie
Thank you

 ESCAPE='HTML'

Autore Sandro Botticelli
Data 1482 circa
Tecnica Tempera su tavola
Dimensioni 203 cm × 314 cm
Ubicazione: Galleria degli Uffizi, Firenze

 ESCAPE='HTML'

Da sinistra: Mercurio e Le Tre Grazie.

 ESCAPE='HTML'

OLTRE LE ASPETTATIVE

Fine della pagina 15 ("Usato") delle 24 del sito.